Helicobacter pylori Test

Il Test mira a stabilire se è presente un’infezione nello stomaco causata dal batterio Helicobacter Pylori la cui presenza provoca nel tempo ( 96% di casi ) degenerazione patologica ad ulcera gastrica.Un risultato positivo del test non costituisce l’unica base per la terapia di eradicazione. Vari test diagnostici, inclusi i test endoscopici invasivi, potrebbero esser richiesti per controllare la presenza di altre complicanze, come ulcera gastrica, infiammazione della mucosa gastrica causata da una reazione autoimmune e tumori.

Come si esegue il Test?

Si deve rimanere a digiuno per 6 ore prima del trattamento, preferibilmente tutta la notte. L’esecuzione del test dura circa 40 minuti ed il risultato dell’esito in due giorni ( lo si potrà ritirare quindi in Farmacia oppure recapitato via Email ). Sono necessari 200 ml di succo d’ arancia al 100% da somministrare alla persona da esaminare ed acqua dove sciogliere una polvere di Urea contenente l’ isotopo 13 del Carbonio. Bevuti questi due liquidi (presenti già nel kit del Test) si dovrà soffiare attraverso una cannuccia in un contenitore per raccogliere l’espirato. L’Urea marcata viene metabolizzata dall’eventuale batterio presente liberando anidride carbonica marcata. Il rapporto tra quest’ultima e l’anidride carbonica presente come prodotto della respirazione della persona in esame permette di stabilire la presenza di Helicobacter Pylori. In caso positivo sara’ necessario l’intervento tempestivo del medico di fiducia per cominciare una terapia per l’eradicazione del batterio.

Avvertenze per gravidanza e allattamento

Non vi è alcuna controindicazione all’uso del Test durante
la gravidanza o l’allattamento.

Quali medicinali influenzano il Test?

Il Test viene influenzato da tutti i farmaci che agiscono sull’ Helicobacter Pylori o sull’ attività dell’ureasi.

Importante

Il Test deve essere eseguito almeno dopo quattro settimane senza terapia antibatterica e due settimane dopo l’ultima somministrazione di un farmaco antisecretorio.
I dati sull’affidabilità del Test sono insufficienti nel caso di persone sottoposte a gastrectomia o per persone di età inferiore a 18 anni.
Falsi positivi si potranno avere su persone affette da gastrite atrofica; potrebbero pertanto essere necessari altre metodiche d’indagine

I commenti sono chiusi